mercoledì 12 ottobre 2011

Free pattern della settimana


Oggi vi propongo un accessorio estremamente semplice, ma di grande utilità per quando si va in giro in inverno. E' piccolo abbastanza da poter essere portato anche in tasca. Lo si può utilizzare per non scottarsi le dita quando ci offrono quell'ustionante bicchiere di tè caldo nella plastica, oppure per non congelarsi quando si sta bevendo una birra fuori con gli amici (e per fuori intendo proprio il dover fare compagnia a dei pazzi scatenati che se ne stanno per strada a -10° a chiacchierare come se fosse estate!).

..nel frattempo imparate pure a fare la maglia a coste. Cosa volete di più?!


Materiale:

lana da lavorare con un uncinetto n°4

un uncinetto n°4

ago da lana senza punta


cat. = catenella

m.b. = maglia bassa


1- 16 cat.,

2- lavorare 1 m.b. nella seconda catenella, m.b. per tutta la riga, cat., voltare

3/34- lavorare sempre in back loop (nel filo dietro della maglia). m.b., cat., voltare.

Chiudere insieme i lati con m.b.

Chiudere. Nascondere i fili volanti nelle maglie con l'aiuto dell'ago.


Come al solito, se avete problemi nell'esecuzione, scrivetemi e vi risponderò :)

Enjoy!


6 commenti:

  1. La cosa ha dell'incredibile, per me, ma ho capito! O_O
    Grazie mille!! :)

    RispondiElimina
  2. dai, che non è difficile! sempre lo stesso punto per tutto il lavoro ;)

    RispondiElimina
  3. Potrei anche provarci...sono un po' negata ma il tutorial è chiaro! Odio mo' ci provo!

    RispondiElimina
  4. Bietolina, stesso punto dei cactus! ;)

    RispondiElimina