martedì 18 ottobre 2011

La febbre del lunedì sera

Come volevasi dimostrare, mi è venuta la febbre, il naso assomiglia a una cascata termale e l'occhio mi saltella e spruzza come una fontanella dei giardinetti. Pur non essendo molto in forma non posso stare a letto a poltrire, ma non ho nemmeno la forza di fotografare e pubblicare l'ultimo mio lavoro, per cui vi delizio con delle originali quanto mai strampalate decorazioni per il mio frocissimo albero di Natale dell'anno scorso (ma che dico! non ce l'avevo l'albero l'anno scorso). Mi piacciono così tanto che le ho lasciate tutto l'anno appese in cucina, sopra al mio ficus. Ovviamente la mia preferita è Cher e le altre le ho cucite solo come esercizio di stile.


Vado a concludere qualcosa, se mi riesce. Spero di guarire molto in fretta, che la malattia non mi si addice proprio :P

Nessun commento:

Posta un commento