lunedì 22 ottobre 2012

Burlesque!

Reduce dal 50Mila Festival, una festa anni'50 meravigliosa che consiglio a tutti di andare a vedere la prossima volta che ci sarà, ho finalmente trovato il tempo per fotografare i nuovi cappellini da burlesque.
Intanto vi posto la foto che mi hanno fatto durante la festa. Non chiedetemi cosa stavo mimando perchè non ne ho idea! Potete farvi un'idea di quanto siano grandi i cappellini.

foto di Gaetano Kiodo Chiodini

Sono tutti in lana, ovviamente lavorata all'uncinetto, su cui ho cucito nastri, piume e applicazioni varie (bottoni o rose in resina). Stanno su grazie ad un sottilissimo, ma efficace, elastico nero che si può stringere con un nodo. E' passato doppio, così vi può anche tenere a posto i capelli. Ogni cappellino è assolutamente collaudato: non cadono nemmeno se vi muovete come delle ossesse sulla pista da ballo! Nel caso l'elastico si logori o si rompa, si può facilmente sostituirlo tra i buchi della lavorazione all'uncinetto. Come vedete non ho lasciato nulla al caso.

E ora, la carrellata dei cappellini:


E visto che siamo vicini ad Halloween che, tra l'altro, è la mia festa preferita, ho preparato tre cappellini da strega, sempre a tema.

Questo è il più piccolo. E' alto solo 7 cm
Questo è alto circa 9cm.
Questo è il più grande. 12cm!



Naturalmente li troverete tutti domani sera al Cassero, via Don Minzoni 18 (Bologna) al Portobello Queer Discount.

Nessun commento:

Posta un commento