martedì 23 ottobre 2012

Scaldamani

Nel ricordarvi l'appuntamento di questa sera al Portobello Queer Discount del Cassero di Bologna, pubblico le foto dei nuovi scaldamani che qualcuno di voi ha già visto la scorsa settimana sul banco.


Il mio capolavoro! Scaldamani a forma di cactus con ricami e fiori applicati. La mia passione per questa lavorazione non si esaurisce. Sono in doppia lana. Su un guanto c'è un fiore aperto e sull'altro due boccioli chiusi.
Costano leggermente più degli altri per il tipo di materiale utilizzato e perchè la lavorazione mi richiede molto più tempo. Però sono insostituibili per scaldare le mani.








Questi scaldamani sono in morbido mohair. Hanno un piccolo fiocco, anch'esso lavorato a crochet, e un bottoncino verde per completarli. Non so perchè, ma a me ricordano il Grinch!







L'ultimo paio è lavorato con quattro lane di morbidezza diversa. La parte bianca è lavorata con la tecnica dell'uncinetto tunisino, mio primo esperimento del genere.







Troverete tutti e tre questi scaldamani al mio angolo, questa sera, dalle 18,00 alle 23,30. Vi aspetto numerosi :)

3 commenti:

  1. ciao
    volevo farti i miei complimenti. Sei molto brava. Ho visto il tuo banchetto al Vanitas di Cremona. Ho preso gli scaldamani che ho trovato meravigliosi.
    Qua ho messo la foto dei scaldamani

    http://robbyroby.blogspot.it/2012/10/4152-week-project.html

    RispondiElimina
  2. oh si, mi ricordo di te :)
    Molto contenta che ti siano piaciuti!
    grazie :)

    RispondiElimina
  3. sai tengono molto caldo. Sono veramente molto comodi.

    RispondiElimina