martedì 18 dicembre 2012

Gufosità da collo.


Il natale mi devasta. Sto cucendo circa 14 ore al giorno, con brevi soste pranzo, cena e tè.  Ho alcune consegne da terminare in tempo e gli ultimi mercatini che non devono rimanere sguarniti. In tutto ciò, non ho tempo per preparare i regali di natale per i miei cari e, dunque, come ogni anno, aspetteranno l'arrivo della befana, che mi assomiglia sicuramente più del vecchio panzone!


I cappelli mi piacciono molto ma, ogni tanto, mi piace anche variare soggetto da creare. Mi sono buttata sul mio primo set da bimba: sciarpina e manopoline abbinati. Sono in lana, con gufo in pannolenci cucito sopra. I guanti mi hanno dato molta soddisfazione e credo che continuerò ad assemblarne altri. La verità è che mi fa tanta tenerezza il pensiero di due manine cicciottine chiuse qui dentro per tenersi al caldo.  ^__^'


 Devo confessare: pensavo che la sciarpa fosse più veloce da fare. In particolar modo, ho trovato abbastanza difficile cucire il bordo per nascondere i fili volanti, forse perchè i fili usati erano abbastanza sottili. Per cui ho passato un'ora a fare e disfare il bordo finchè non è venuto come volevo. I bordi saranno sicuramente il mio ostacolo da superare per il 2013! In ogni caso, il risultato finale mi piace molto.

Questa sera mi sdoppio al Cassero per il Portobello Queer Discount. Al piano superiore terrò la terza e ultima lezione d'uncinetto. Al piano inferiore troverete comunque il mio angolo espositivo dalle 19,00 alle 23,00 circa. Porterò nuovi cactus e nuove mutazioni volanti: carini ed economici, assolutamente pezzi unici, per i vostri ultimi regali di natale.



Vi ricordo che domani mi troverete al Vanilia, via Del Pratello 100, Bologna, assieme alla mia amichetta Hellobea per il consueto albero di natale disegnato da voi, le mie creazioni e le sue bellissime illustrazioni! Vi aspettiamo per gli auguri :)


Nessun commento:

Posta un commento