domenica 10 marzo 2013

Una gita a Villa Ghigi


Questa mattina il meteo dava acquazzone, invece c'era un bel sole caldo, così ne ho approfittato per trascinare il moroso a fare una passeggiata al parco di Villa Ghigi. Sono tornata a casa immersa fino alle caviglie di fango, ma mi sono ricaricata per tutta la giornata. Mi ci voleva. A forza di stare chiusa in casa a cucire mi sto rovinando la vista e, probabilmente, mi è venuta un'ernia al disco a star curva sul lavoro. Ora ho solo voglia di verde e di natura e, soprattutto, di prendere spunti per i nuovi lavori di quest'anno. Detto questo, mi tocca tornare a cucire le nuove scarpine e le spille che troverete martedì sera al Portobello Queer Discount del Cassero, dalle 19,00!
Vi lascio alcune foto di quello che ho visto stamattina. Io torno al mio lavoro domenicale, sigh!











Nessun commento:

Posta un commento