lunedì 16 dicembre 2013

Baby mirtilli


Io AMO i mirtilli! Li amo in tutti modi, in tute le salse! Li amo da guardare, da mangiare, da disegnare, da cucire e ricamare! Amo raccoglierli e sporcarmi le mani di rossoblu.
A proprosito: siete mai andati a raccogliere i mirtilli nel bosco? Io ho un ricordo bellissimo di una fredda mattinata estiva coi nonni. Sulla cima del monte i bucaneve sbucavano dalla terra e formavano un piccolo foro tondo intorno alla neve circostante. La nebbia era fitta e non mi sarei mai aspettata quel freddo, essendo giugno! Passammo 4 ore a raccogliere mirtilli nella pace più assoluta e al ritorno facemmo chili di marmellata. Credo che non scorderò mai la perfezione di quel giorno.
Non so se sono riuscita a farmi capire ma lo ripeto: AMO I MIRTILLI! XD
Per cui non è stato per nulla difficile riprodurli per l'ennesima volta in un completino per bebè. L'unico problema che sorge è dover trovare la lana della giusta tonalità perchè il color mirtillo è molto difficile da trovare e, soprattutto, pare sia un colore che a nessuno piace :'( bah! Non parliamo dei verdi, poi: la mia fatica più grande è riuscire a trovare tonalità naturali per riprodurre le foglie di qualsiasi pianta.
Qui ho usato un blu intenso e un verde erba (andate voi a trovare un verde medio e brillante come le foglioline del mirtillo).
Fatemi sapere cosa ne pensate.

Il cappello ha, sul davanti, la parte finale a fiorellino del frutto e, sul retro, un piccolo rametto con tre foglie che spuntano. Le trecce sono sostituite da lunghi rametti con foglioline.


Le scarpe sono semplicissime. L'unico tocco distintivo sono i particolari del frutto e due foglioline verdi sul retro.


La sciarpa nasconde un segreto: uno dei frutti è il bottone che la chiude attraverso un'asola.



2 commenti: