giovedì 23 ottobre 2014

Bee Happy!


Non potete nemmeno immaginare la mia felicità con l'arrivo di quest'aria fredda! Vento a parte, che stava per portarmi via il balcone, sono felice di poter indossare calde maglie di lana e tirare fuori tutta la mia scorta di tè esotici e tisane alla frutta. Per non parlare di zuppe e vellutate di verdura (specie zucca) che invadono i miei pasti autunnali. Se sarò brava, vi pubblicherò la mia ricetta della vellutata di zucca alle spezie, uno di questi giorni.
Le mie giornate scorrono un po' a rilento, per via dell'influenza appena passata. Sto preparando un po' di lavori stagionali che andranno a fare bella mostra di sè in pochi e selezionati negozi di cui vi darò i nomi appena avrò portato il materiale. Il lavoro da preparare è tanto ma, quest'anno, vorrei tenermi la vista il più possibile, per cui farò meno pezzi importanti e saranno più curati nei particolari.


Oggi vi pubblico le foto del mio ultimo lavoro. Era un'idea che avevo ferma da anni e non sapevo bene come realizzare. Voi direte: "bastava copiare un po' in giro!". Eh no, belli miei! Vado fiera del fatto che ogni pezzo sia da me disegnato e provato, finchè non mi piace la realizzazione finale. Vi siete mai accorti che, ad esempio, le mie scarpe a fragola, cambiano forma ogni volta che pubblico le foto nuove?! Sto ancora cercando la forma che mi dirà che quelle scarpe saranno perfette per me!
Chiacchere a parte, questo è il mio nuovo completino da ape neonata, formato da cuffia e scarpine in misto lana. La lavorazione delle scarpe è diversa dal solito, ecco perchè ci ho messo tanto a trovare il modo di sferruzzarle ma, alla fine, questo è il risultato.
Non badate molto alle pieghe della cotonina: riuscire a stirare questo materiale è impossibile come baciarsi i gomiti!



Sperando che siano di vostro gradimento, vi dò il buongiorno e torno ai miei attrezzi.

Nessun commento:

Posta un commento